Anna-Tatangelo

Anna Tatangelo: si racconta e piange per il suo Gigi D’Alessio

Grazie per aver visitato il nostro blog, quello che stai per leggere è un articolo che riporta un'interessante notizia, puoi trovarne moltissimi altri qui a destra nella colonna dedicata, se il post ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici sui social network, in questo modo hai la possibilità di aiutarci a continuare il nostro lavoro e scrivere nuovi interessanti articoli sull'argomento mantenendo vivo questo sito web.

Anna Tatangelo così sincera, forse, non l’avevamo mai vista. Per lei effettivamente questo è un periodo di grandi cambiamenti. Dopo aver partecipato ad la Tatangelo si è esposta alle critiche del pubblico come mai avevo fatto dagli esordi della sua carriera. Tutto questo l’ha portata a riflettere su se stessa e sul suo ruolo di donna e cantante.

Intervistata durante il Domenica Cinque, la Tatangelo è scoppiata in lacrime davanti a tutti quando ha raccontato dell’amore che ormai da anni la lega a Gigi D’Alessio. Ecco le sue parole: “non appena la notizia della storia tra me e Gigi è stata diffusa, su di me sono piombate tutte le polemiche. Mi hanno giudicata negativamente e offesa nella  dignità di donna. Non sono mai stata compresa fino in fondo, persino del mio trucco ne sono state dette di tutti i . Mi vesto e mi trucco come una donna più grande della mia età? Bè, la verità è che per me è come indossare una corazza, una maschera. Io non sono una persona fredda, ma devo mostrrmi come tale in pubblico per paura dei continui attacchi che mi vengono rivolti”.

Anna Tatangelo continua dicendo: “oggi sono più forte però. Certo, sono più grande, ma è la ad avermi dato una consapevolezza diversa. Ora sono più solare e serena“.

Bene, l'articolo è finito, speriamo che ti sia piaciuto e ti invitiamo nuovamente a condividerlo sui social network, per te è solo una questione di secondi, per noi invece è fondamentale per aiutarci a continuare a scrivere e pubblicare articoli utili ed interessanti. Speriamo di rivederti presto e grazie per aver visitato il nostro blog, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *